Indietro

Americane stuprate, niente incidente probatorio

Il gip Mario Profeta ha respinto la richiesta della procura di ascoltare nuovamente le studentesse che hanno denunciato i due carabinieri

FIRENZE — La procura fiorentina aveva inoltrato la richiesta di un incidente probatorio per acquisire in via definitiva le testimonianze delle due studentesse statunitensi che hanno denunciato di essere state violentate da due carabinieri durante un turno di servizio nella notte fra il 6 e il 7 settembre.

Ma il gip Mario Profeta ha respinto l'istanza, ritenendo che non vi siano i presupposti per ascoltare nuovamente le due ragazze, visto che esistono già i verbali di denuncia. Le studentesse quindi potranno tornare in Italia per testimoniare durante l'eventuale processo a carico dei carabinieri.

Entrambi i militari hanno ammesso di aver avuto rapporti sessuali con le giovani americane ma sostengono che entrambe erano consenzienti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it