Indietro

Foibe, studenti toscani nei luoghi della morte

Prosegue il viaggio sul confine orientale organizzato dalla Regione per cinquanta studenti toscani. Visita al Magazzino 18 e alla risiera di San Sabba

TRIESTE — Una giornata intensa nei luoghi simbolo dell'orrore delle foibe. I cinquanta studenti toscani che stanno partecipando al viaggio sul confine orientale organizzato dalla Regione Toscana  insieme agli Istituti storici della Resistenza della Toscana e di Grosseto e al Ministero dell’istruzione oggi hanno visitato a Trieste il lager nazi-fascista della Risiera di San Sabba, monumento nazionale, e il Magazzino 18, dove sono conservati gli oggetti di vita quotidiana lasciati e mai recuperati di tanti esuli italiani fuggiti dopo che l'Istria e la Dalmazia furono assegnate alla Yugoslavia.

Le scuole che partecipano al viaggio arrivano da tutte e dieci le province toscane, con almeno due studenti (in genere di quarta o quinta) e un professore per ciascuna: dalla provincia di Arezzo il liceo Giovanni da San Giovanni di San Giovanni Valdarno, da Firenze l’Itis Galilei, l’Iis Sassetti-Peruzzi, il liceo scientifico Rodolico e l’Ipsar Saffi, l’Iis Chino Chini di Borgo San Lorenzo, il liceo scientifico “Il Pontormo” e l’Itg Brunelleschi di Empoli, l’Isis Galileo Galilei di Scandicci e l’Iiss Calamandrei di Sesto Fiorentino, da Grosseto il Polo liceale Aldi e l’Iis Leopoldo II di Lorena, da Livorno l’Itis Galileo Galilei e l’Isis Raffaello Foresi di Porto Ferraio, da Lucca l’Isi Sandro Pertini e l’Iis Carrara-Nottolini-Busdraghi, da Massa Carrara l’Iis Barsanti, da Pisa l’Iis Da Vinci Fascetti e l’Iis Santoni, da Pistoia l’Itis Marchi Forti di Monsummano Terme, da Prato l’Iteps Dagomari e l’Its Buzzi, da Siena l’Istituto tecnico agrario Ricasoli e il liceo scientifico Galileo Galilei.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it