Indietro

Quindicenne disabile bullizzato a scuola

L'adolescente era bersaglio di un coetaneo in una scuole media grossetana. Alla fine i genitori si sono rivolti ai carabinieri

GROSSETO — E' stato costretto a subire offese e vessazioni tra i banchi di scuola fino a quando il padre ha deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciare quanto il figlio doveva sopportare. Protagonista della vicenda è un quindicenne disabile. 

Secondo quanto riportato dal quotidiano 'Il Tirreno', il padre del ragazzo avrebbe chiesto alla scuola di prendere provvedimenti: come soluzione estrema i genitori avevano chiesto lo spostamento del ragazzino che bullizzava loro figlio. Nessuna misura, però, sarebbe mai stata adottata. 

Ora i genitori dell'adolescente hanno deciso di trasferire il figlio in un altro istituto. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it