Indietro

La Toscana è una calamita per gli investimenti

Firmato a Firenze un accordo tra Regione e Corpo consolare per promuovere all'estero le potenzialità economiche del territorio

FIRENZE — Accordo tra la Regione Toscana e il Corpo consolare di Firenze per sviluppare la cooperazione internazionale, l'internazionalizzazione d'impresa e l'attrazione degli investimenti dall'estero. E' l'obiettivo della firma, che vedete nelle immagini, del protocollo d'intesa siglato dal presidente toscano Enrico Rossi e dal console delle Filippine Fabio Fanfani. Il Corpo consolare si impegnerà a promuovere nei propri Stati l'immagine e le potenzialità della Toscana e dell'ufficio Invest in Tuscany, specializzato nell'assistenza alle multinazionali che vogliono investire.

Negli ultimi cinque anni la Toscana è la terza regione per investimenti diretti esteri dopo Lombardia e Lazio con 2 miliardi di euro di spese in conto capitale e 68 progetti di investimento nel 2016, 86 nel 2017 e 92 nel 2018.

Sono 714 le società presenti in Toscana appartenenti a 509 gruppi a controllo estero che impiegano 56mila addetti e generano oltre 25 miliardi di fatturato. I primi tre Paesi per investimenti sono la Francia, gli Stati Uniti e la Germania.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it