Indietro

Il Pd respinge la mozione di sfiducia contro Rossi

Enrico Rossi

Il provvedimento contro il governatore, ex Pd passato a Mdp, era stato presentato dalle forze del centrodestra. Renzi: "Rossi completi il mandato"

FIRENZE — Il Consiglio regionale ha respinto con 24 voti contrari e 16 favorevoli la mozione presentata dai consiglieri di Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle e gruppo misto per sfiduciare il presidente della giunta regionale Enrico Rossi. 

Il governatore, presente ai lavori dell'assemblea, al momento della discussione della mozione e della votazione è uscito dall'aula.

La mozione era stata presentata all'indomani dell'esito negativo per il Partito Democratico dei ballottaggi delle ultime elezioni amministrative: Rossi - che nel febbraio scorso ha lasciato il Pd per Articolo Uno-Mdp - aveva criticato duramente il segretario Matteo Renzi innescando la reazione dei dem. Di fronte a una serie di botta e risposta ad alta tensione, gli esponenti del centrodestra, visto che i colleghi del Pd Toscana non sembravano comunque intenzionati a sfiduciare Rossi, hanno deciso di essere loro a presentare la mozione di sfiducia respinta oggi.

"Rossi è stato votato dai toscani e ha tutto il diritto, vorrei dire il dovere, di andare avanti, di completare il suo mandato - ha commentato il segretario del Pd Renzi - com'è sacrosanto che sia visto che a quel posto lo hanno chiamato i toscani".

"I rapporti fra Mdp e Pd per quello che riguarda il governo della Toscana sono sereni, seri e costruttivi - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani - e quindi questi sono gli elementi per cui abbiamo respinto la mozione. L'opposizione ha tentato di mettere in rilievo presunte crepe rispetto all'assetto di due anni fa ma fra Pd e Mdp vi è un rapporto di coalizione che tiene inalterati i punti programmatici in base ai quali Rossi è stato eletto".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it