Indietro

Enrico Rossi torna nel Pd

Enrico Rossi

Il governatore toscano, dopo la scissione e la creazione di Articolo Uno-Mdp, ha detto che chiederà di nuovo l'iscrizione al Pd dopo le Europee

FIRENZE — Dopo la scissione di due anni fa e la creazione di Articolo Uno-Mdp, Enrico Rossi ha deciso: chiederà di nuovo l'iscrizione al Partito Democratico

Il governatore toscano lo ha annunciato in un'intervista a 'Repubblica'. "Dopo le elezioni chiederò l'iscrizione al Pd", spiega dicendo di considerare conclusa l'esperienza dentro Articolo Uno-Mdp e di non aver consultato il segretario democratico Zingaretti per prendere questa decisione. 

"Penso - spiega - che ci siano le condizioni per rientrare dopo le elzioni. E lo dico prima perché non si pensi che dipenda dal risultato delle urne". 

Cambio di prospettiva, dunque, di fronte all'avanzata delle destre e dei movimenti sovranisti a livello europeo: "Se vogliamo vincere dobbiamo riunire una forza che vada dai liberali alla sinistra". Una decisione, si legge nell'intervista, maturata in occasione della manifestazione antifascista a Prato dello scorso 23 marzo.

Sulla scissione di due anni fa e sui contrasti di allora con Matteo Renzi il governatore aggiunge: "In quel momento uscire da Pd mi sembrò la cosa giusta da fare. Poi i risultati elettorali hanno dimostrato invece che io e gli altri abbiamo sbagliato".

A un anno dalla conclusione della legislatura regionale, resta ora da vedere quali ripercussioni avrà la decisione sugli equilibri nell'assemblea toscana dove Rossi, sostenuto dalla maggioranza Pd, fa parte del gruppo di Articolo Uno-Mdp insieme alla consigliera Serena Spinelli.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it