Indietro

Tragica caduta nel canalone, muore escursionista

Inutili i tentativi di recuperare in vita una donna precipitata dalla cresta del Monte Fiocca. Due persone sfinite dal caldo sul Monte Contrario

STAZZEMA — Sabato tragico sul Monte Fiocca dove una donna è morta dopo essere precipitata in un canalone durante un'escursione. La caduta, come segnalata dal Soccorso Alpino e Speleologico Toscano, è avvenuta sul versante di Arni, durante la salita della cresta da Passo Sella. 

Il corpo della escursionista è stato trovato a circa duecento metri a valle. Impegnati nelle operazioni di soccorso gli operatori delle Stazioni di Querceta e Lucca. Purtroppo, una volta raggiunta la donna, il medico ha potuto solo constararne il decesso. 

I compagni di escursione sono stati riaccompagnati a Passo Sella mentre l'elicottero Pegaso, spiega sempre il Soccorso Alpino, si è diretto verso l'obitorio dell'ospedale Versilia.

Sempre oggi, il Soccorso Alpino ha soccorso e tratto in salvo due escursionisti sfiniti dal caldo sul Monte Contrario. Da quanto si apprende, avevano esaurito le scorte d'acqua e stavano scendendo sul Resceto dopo aver percordo la ferrata.

Dal Soccorso Alpino arriva la raccomandazione a non affrontare questo tipo di salite in giornate torride come quelle che stiamo vivendo privi di approvvigionamento d'acqua.

Nel pomerigguo, infine, un gruppo composto da tre adulti e due bambini è stato soccorso e raggiunto dai vigili del fuoco nella zona dell'Eremo di Gamogna, nel comune di Marradi. Da quanto riferito dai vigili del fuoco, erano in difficoltà su un sentiero.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it