Indietro

Cadute e malori, sabato amaro nei boschi toscani

vigili del fuoco

Soccorso Alpino e vigili del fuoco in azione in Garfagnana per una donna ferita. Un'altra nell'aretino. Anziano colto da malore all'Acquerino

BAGNI DI LUCCA — Sabato difficile nei boschi della Toscana dove Soccorso Alpino e vigili del fuoco sono stati impegnati per soccorrere due persone rimaste bloccate in zone impervie.

Nei pressi di Bagni di Lucca, a Casoli, gli operatori del Soccorso Alpino Toscano hanno recuperato una donna caduta mentre rientrava in paese procurandosi una frattura della tibia. Da quanto emerso, la signora è scivolata ed è rimasta per questo bloccata sul sentiero, nei pressi del cimitero. La centrale del 118 ha geolocalizzato la donna e ha inviato sul posto il personale della Misericordia insieme ai soccorritori alpini che sono intervenuti con le tecniche di soccorso su terreno impervio: in questo modo la signora è stata portata fino alla strada dove era pronta l'ambulanza.

All'Acquerino, nel comune di Cantagallo, i vigili del fuoco del distaccamento di Montemurlo sono intervenuti nei pressi del rifugio Vespaio per soccorre un uomo di 80 anni che ha accusato un malore mentre si trovava nel bosco. Ad allertare i vigili del fuoco sono stati gli operatori del 118. Anche qui sono arrivati gli operatori del Soccorso Alpino.

A Pian d'Acero, nel Comune di Chitignano, i vigili del fuoco di Bibbiena hanno soccorso una sessantenne che si è fatta male a una caviglia mentre cercava funghi. La signora è stata recuperata dall'elicottero Pegaso dopo essere stata immobilizzata.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it