Indietro

Scuola e Covid, il 14 Settembre di nuovo in classe

studenti

La ministra Azzolina ha firmato l'ordinanza che ufficializza l'inizio del nuovo anno scolastico. In Toscana scuole in fermento per garantire gli spazi

ROMA — Il Ministero dell'Istruzione ha ufficializzato la data per il rientro a scuola di studenti e insegnanti dopo la conclusione "a distanza" dell'anno scolastico 2019/2020: come preannunciato, dunque, si tornerà sui banchi dal 14 Settembre. 

La data riguarda tutte le scuole dell'infanzia, del primo ciclo e del secondo ciclo di istruzione appartenenti al sistema nazionale di istruzione, compresi i Centri provinciali per l'istruzione degli adulti. 

Le singole Regioni potranno adottare le determinazioni di propria competenza in materia di calendario scolastico: sarà in ogni caso necessario effettuare almeno duecento giorni di lezioni come stabilito dalla legge.

Dal 1 settembre, poi, è confermato lo svolgimento delle attività di integrazione e di recupero.

Intanto, anche in Toscana, le scuole si organizzano per garantire l'organizzazione degli spazi in modo da garantire il distanziamento di almeno un metro "da bocca a bocca" degli studenti come disposto dalle linee guida del governo anti-Covid. Oltre al problema degli spazi, che da quanto emerso finora dovrebbe essere più o meno sotto controllo in tutte le province toscane, resta quello del fabbisogno di insegnanti necessari a coprire le esigenze degli studenti suddivisi su più aule.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it