Indietro

Uccide un gatto e si mette a cucinarlo in strada

gatto

Valanga di chiamate ai carabinieri da parte dei cittadini che segnalavano la macabra scena. Il responsabile ha acceso un fuoco sul marciapiede

CAMPIGLIA MARITTIMA — Centralino dei carabinieri preso d’assalto dalle chiamate di numerosi cittadini che hanno segnalato la presenza di un uomo intento a cucinare un gatto in strada, nei pressi della stazione di Campiglia. 

Dalla ricostruzione del macabro episodio effettuata dai militari pare che il responsabile, un ventunenne della Costa d’Avorio, abbia  prima ucciso l’animale e che poi abbia acceso un fuoco sul marciapiede per cucinarlo.

La sua posizione sul territorio nazionale è al vaglio. Da quanto emerso finora è in attesa dell’esito del ricorso che ha presentato al Tribunale di Firenze dopo che gli è stato negato lo status di rifugiato. 

Intanto per lui è scattata la denuncia per uccisione di animali.

L’area dove è stato appiccato il fuoco è stata bonificata e la carcassa del gatto ucciso è stata rimossa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it