Indietro

Violento incendio all'interno di una azienda

L'incendio a Fornoli

Le fiamme si sono sviluppate all'interno di un impianto per la lavorazione del legno in dismissione. Vigili del fuoco impegnati in forze

BAGNI DI LUCCA — Vigorose fiamme e un denso fumo nero si sono sviluppati nel primo pomeriggio all'interno di un silos per il recupero dei tannini dagli scarti del castagno, silos facente parte di una azienda per la lavorazione del legno in dismissione, in località Fornoli. Si tratta della ex Alce di via dei Francesi.

Per domare l'incendio sono intervenuti in forze i vigili del fuoco, arrivati dal comando di Lucca e dal distaccamento di Castelnuovo Garfagnana con 5 mezzi e 16 unità. 

Non si segnalano persone coinvolte. 

A preoccupare sono però i fumi e le ceneri disperse nell'ambiente. Il sindaco Paolo Michelini ha prima invitato i cittadini di Fornoli a non consumare frutta e ortaggi provenienti dagli orti e poi ha emanato una ordinanza specifica.

"Presi i necessari contatti con i tecnici Asl ed Arpat per accertamenti riguardanti le tipologie delle emissioni sviluppatesi in seguito all'evento" si legge nell'ordinanza, il sindaco "in via precauzionale invita tutta la popolazione residente in frazione di Fornoli, nonché chiunque a qualunque titolo si trovi a frequentare la frazione sopra specificata, vista la caduta di ceneri e polveri a seguito dell'evento, ad adottare i seguenti accorgimenti e comportamenti: 

- Tenere per quanto possibile chiuse porte e finestre Rimanere all'interno delle abitazioni ed evitare esposizioni all'esterno ed attività ricreative all'aperto; 

- Lavare accuratamente e abbondantemente prima dell'uso, frutta, verdura ed ortaggi proveniente da orti; 

- Evitare di stendere biancheria all'aperto; Lavare con acqua balconi,terrazzi e davanzali, ecc"

"Detti comportamenti - conclude il primo cittadino - dovranno essere tenuti fino all'emissione di nuove comunicazioni" da parte dell'amministrazione comunale.

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it