Indietro

Coronavirus, 400 i bimbi in isolamento volontario

Sono tutti bambini cinesi in auto quarantena nelle loro abitazioni e sotto sorveglianza dalle Asl. A Siena effettuati 17 test risultati tutti negativi

FIRENZE — Sono 400 i bambini cinesi in Toscana, di cui 370 nelle province di Firenze, Prato e Pistoia, in isolamento domiciliare controllati quotidianamente dalle Asl per scongiurare eventuali casi di coronavirus. E' uno dei dati emersi dalla riunione della task force istituita dalla Regione Toscana per fronteggiare l'emergenza Covid-19

I numeri sono stati segnalati dalle direzioni scolastiche al Dipartimento di Prevenzione, come previsto dalla circolare ministeriale e dalla conseguente nota regionale diffuse nei giorni scorsi.

Nell'ultima stima effettuata dall'Azienda Usl Toscana centro quattro giorni fa risultavano 304 i bambini in auto quarantena. Ad oggi quindi sono saliti a 370 nella sola Asl Toscana Centro, 9 alla Asl Toscana Sud Est, altre 9 alla Asl Toscana Nord Ovest.

Il laboratorio di virologia dell'Azienda ospedaliero universitaria senese ha eseguito finora 17 test, risultati tutti negativi. Gli altri due laboratori quello a Careggi e quello all'azienda ospedaliera universitaria di Pisa non hanno ancora eseguito nessun test.

"I test - precisa la nota stampa della Regione - vanno fatti solo in presenza di sintomi (febbre, tosse, problemi respiratori). Il test non è uno screening da fare a tutti indistintamente. Fare test quando non ci sono sintomi può essere pericoloso, perché magari da' risultato negativo, e questa è una falsa sicurezza".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it