Indietro

​Didacta, le scuole si sfidano in cucina

La squadra vincitrice di "Dulcis in primis"

Dopo "Dulcis in primis", presentato alla fiera sulla scuola il concorso della Regione "C'è secondo e secondo ma sempre primi" rivolto agli alberghieri

FIRENZE — La grande fiera forum 'Didacta' alla Fortezza da Basso di Firenze è stata il trampolino di lancio per la terza edizione di “Primi di Toscana”, dopo i dolci dedicata ai secondi piatti in forma di finger food, presentata dall'assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco allo stand della Toscana. “C'è secondo e secondo... ma sempre Primi” il nome della nuova sfida tra gli alberghieri toscani che dovranno usare prodotti toscani di qualità certificata, di filiera corta o a chilometro zero e, in collaborazione con l'assessorato all'agricoltura, valorizzare le carni ovine e caprine.

"Questa iniziativa - ha detto l'assessore Grieco - mira a valorizzare le scuole alberghiere, nell'ambito di una più generale azione di valorizzazione delle scuole tecnico professionali. Vogliamo ribadire che non c'è una gerarchia tra le scuole, tutte le scuole funzionano se sanno educare e tirare fuori i talenti dei ragazzi, senza contare che anche il percorso tecnico ha possibilità di importanti specializzazioni di vertice. Inoltre questa esperienza ci ha dimostrato che dai contatti tra le scuole professionali ed il mondo del lavoro nascono belle collaborazioni e tutti i soggetti coinvolti vincono: le istituzioni, le scuole, i ragazzi, le imprese".

Entro il 30 gennaio 2020 le prove preselettive e poi entro febbraio la gara finale all'istituto Datini di Prato, vincitore nel 2019 di “Dulcis in primis”. Proprio la squadra vincitrice del concorso è stata omaggiata del libro che raccoglie le gustose ricette proposte dagli alberghieri lo scorso anno.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it