Indietro

Evacuati in quattrocento per far brillare la bomba

Allontanati tutti i residenti nell'arco di 1.800 metri dal luogo in cui è stato fatto detonare l'ordigno bellico trovato sul greto dell'Ombrone

CINIGIANO — Domenica mattina fuori casa per le 380 persone che stamattina sono state allontanate dalla zona scelta per far brillare la bomba della Seconda Guerra Mondiale trovata lo scorso 12 dicembre da alcuni canoisti sul greto dell'Ombrone nei pressi del ponte sulla Provinciale 7 al confine tra Civitella e Ciniginano, a poca distanza da Sasso d'Ombrone (vedi articoli correlati).

Tutti coloro che abitano nell'arco di 1.800 metri dalla zona sono stati allontanati per consentire agli artificieri arrivati da Piacenza di rimuovere l'ordigno e collocarlo nella buca scavata per farlo brillare. Chiuse anche le strade limitrofe. 

Dopo le operazioni, tutti sono rientrati nelle loro abitazioni.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it