Indietro

Balena spiaggiata sul Lido

foto lanazione.it

Il cetaceo, lungo 15 metri e pesante 20 tonnellate, è morto da alcuni giorni ed è lo stesso avvistato alla deriva al largo del porto di Livorno

CAMAIORE — Sulla spiaggia del Lido sono intervenuti la Guardia costiera, gli addetti del Cetus di Viareggio, l'Arpat e i tecnici dell'istituto zooprofilattico del Lazio e della Toscana. Molti i curiosi che si sono avvicinati alla balenottera per scattare fotografie.

La carcassa rimarrà sulla spiaggia almeno fino a domani dopo essere stata bloccata per evitare che la risacca la riporti in mare. I veterinari locali dell'unità nazionale Cert hanno effettuato una serie di prelievi e accertamenti per mettere a fuoco le cause del decesso.

L'esemplare presenta un grosso taglio diritto di oltre 2 metri sul dorso, probabilmente provocato dopo il decesso dal contatto con una grande imbarcazione. L'urto è ovviamente avvenuto prima che la carcassa venisse individuata dalla Guardia costiera e monitorata fino allo spiaggiamento.

Nel 2014 sono 19 i cetacei che si sono spiaggiati in Toscana, fra cui solo un capidoglio.

lunghezza di 15 metri circa e del peso di 20-25 tonnellate, si e' spiaggiata nei pressi dell'arenile del bagno Cavallone a Lido di Camaiore, in Versilia. Sul posto, alle 8 di stamani, sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera e del Cetus di Viareggio, insieme a Arpat. Erano presenti anche l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle regioni Lazio e Toscana , sede di Pisa. Si tratta della carcassa di balena che era stata segnalata martedì scorso al largo dell'imboccatura del porto di Livorno e per la quale il Lamma aveva ipotizzato lo spiaggiamento. Si sta provvedendo adesso ai rilievi di rito e nelle prossime ore occorrerà avvicinare e fermare la carcassa sulla spiaggia per evitare che la risacca in mare la riporti a largo. I veterinari locali e dell unità nazionale Cert provvederanno entro domani alle operazioni sanitarie necessarie, prelievi e rilievi per accertare con successive analisi e approfondimenti le esatte cause di morte. Nel 2014 il bilancio degli spiaggiamenti è stato positivo rispetto agli anni precedenti: solo 19 esemplari di cetacei di cui un solo grande cetaceo"Un capodoglio" a Rosignano Marittimo, il 18 novembre 2014, lungo metri 9.20 recuperato a fini di studio. La rete toscana degli spiaggiamenti ha risposto con tutti i propri partner locali alle operazioni di avvistamento, incluso il Parco regionale di San Rossore, e i Comuni da Livorno a Vecchiano che lungo la costa erano stati allertati per il possibile spiaggiamento.
Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it