Indietro

Il tappeto rosso per la prima dei Medici 2

Il sindaco Buselli:"Questa opportunità è un riconoscimento importante da parte della Rai e della Lux Vide alla nostra città"

VOLTERRA — Una “prima” tutta volterrana per l’uscita mondiale della seconda serie de “I Medici” con tanto di tappeto rosso, illuminazione ad hoc e pannello per le foto, proprio come avviene durante le prime dei film. 

Martedì 23 ottobre al Cinema Centrale di Volterra, Comune e Consorzio turistico in collaborazione con Lux Vide e Rai hanno organizzato la proiezione delle prime due puntate della fiction (ore 21,30) a cui sarà possibile assistere gratuitamente prenotando all'ufficio turistico di Piazza dei Priori. Limitati i posti, perché oltre alla cittadinanza, saranno presenti anche tecnici, regista e alcuni attori della fiction.

"Questa opportunità è un riconoscimento importante da parte della Rai e della Lux Vide alla nostra città – dichiara il sindaco di Volterra Marco Buselli -, ma anche un ringraziamento che con questa iniziativa, ideata e messa in piedi direttamente dall'assessorato agli eventi, vogliamo estendere a tutti coloro che hanno collaborato positivamente ad una realizzazione di livello mondiale. Un ringraziamento particolare va a Francesca Giorli, volterrana, che ha dato l'anima per questo progetto, collaborando gomito a gomito con la Volterra Film Commission e con l'assessore Gianni Baruffa".

"E’ un’idea nata alcuni mesi fa che si è concretizzata proprio in queste settimane – aggiunge l’assessore Gianni Baruffa -. Sarà una sera di festa che inizierà con la proiezione per poi proseguire in un locale cittadino con musica e ballo. Ringrazio personalmente Lux Vide e Rai che hanno accolto la nostra richiesta fin dal primo momento, dandoci supporto nell'organizzazione. Crediamo che possa essere un altro momento di promozione e di ringraziamento verso la città che si è resa disponibile all'invasione pacifica della troupe. E questa sarà anche l’occasione per salutare tutta la squadra che ha realizzato la fiction. Per Volterra è la prima esperienza del genere quindi un bel banco di prova" conclude l’assessore Baruffa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it