Indietro

Polo nautico, guerra della Fiom al frazionamento

Il sindacato ha annunciato l'appello al Consiglio di Stato dopo la bocciatura del ricorso al Tar contro il subingresso di Costruzioni Navali

VIAREGGIO — La Fiom Cgil non demorde e annuncia ancora battaglia sul Polo nautico. L'annuncio del ricorso, che sarà presentato entro l'estate al Consiglio di Stato, è stato dato dal segretario della Fiom Cgil di Lucca Mauro Rossi in occasione della  presentazione del convegno sulla nautica da diporto che il sindacato ha organizzato per il 29 maggio. 

Il Tar della Toscana che ha ritenuto il sindacato e i lavoratori non legittimati a costituirsi in giudizio in merito al subingresso in Polo Nautico della Costruzioni Navali  Viareggio di Giuseppe Balducci.  Contrari al frazionamento per l'assenza di un interesse pubblico e sostenendo che non si tratti di un semplice subingresso, ma piuttosto di una nuova concessione da mettere, dunque, a
gara, la Fiom Cgil e due lavoratori dell'azienda consortile avevano presentato ricorso il 31 agosto 2016 contro il via libera dato a sorpresa dal Comitato portuale il 30 maggio. 

Ora, a quasi un anno di distanza, il nuovo ricorso, stavolta davanti al massimo grado della Giustizia amministrativa, il Consiglio di Stato.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it