Indietro

Morto un altro superstite di Sant'Anna di Stazzema

Se n'è andato un altro sopravvissuto alla strage del 12 agosto 1944, in cui persero la vita 560 persone.

STAZZEMA — E' morto Massimo Mancini, aveva 83 anni ed era fratello di Enio, memoria storia della strage di Sant'Anna di Stazzema.

I due vennero salvati da un giovane soldato tedesco. Il militare, contravvenendo all'ordine ricevuto, ordinò di scappare in silenzio alle persone che erano incolonnate in attesa di essere uccise. Poi sparò in aria una raffica di mitra.

Mancini è stato ricordato dal Comune di Stazzema che ha espresso cordoglio per la sua scomparsa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it