Indietro

Incendio e nube nera, accertamenti Arpat

Ispezioni sul posto e accertamenti in corso a seguito dell'incendio che ieri ha interessato il cantiere navale Marine Service

MASSAROSA — A seguito dell'incendio che ieri ha interessato il cantiere navale Marine Service, producendo una densa colonna di fumo nero che ha raggiunto un'altezza fra i 100 e 200 metri, Arpat ha fatto sapere di essere intervenuta sul posto con i propri ispettori, assieme a personale della Asl e del Comune.

Gli addetti dell'agenzia regionale per la protezione ambientale hanno effettuato i primi rilievi ed un campionamento di aria, in prossimità del capannone interessato dall'incendio, utilizzando una pompa ad alto volume.

"In serata - hanno specificato da Arpat - il settore specialistico 'Modellistica previsionale' dell'Agenzia ha effettuato, alla luce delle informazioni disponibili, ed in particolare della durata dell'evento nonché della intensità e direzione dei venti, una valutazione sulle possibili zone di ricaduta dei fumi, indicando l'area (a nord-nord est entro circa 800 metri dall'azienda bruciata - indicata con un rettangolo rosso nella mappa) nella quale effettuare campionamenti di vegetali a foglia larga (punti gialli) per la successiva determinazione degli inquinanti ricaduti al suolo".

Stamani, sabato 25 maggio, tecnici Arpat hanno effettuato i campionamenti di vegetali a foglia larga, che saranno analizzati dal laboratorio di Area Vasta di Livorno. La determinazione dei microinquinanti richiede tempi tecnici nell'ordine di una settimana. Appena i risultati saranno disponibili verranno resi pubblici.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it