Indietro

Tappa del giro 2017 a casa di Gino Bartali

Gino Bartali

Partenza da Ponte a Ema, paese natale di ginettaccio, ed arrivo a Bagno di Romagna passando per Pontassieve ed il Casentino

MILANO — Presentata l'edizione del centenario con partenza il 5 maggio 2017 dalla Sardegna poi due tappe in Sicilia e la risalita da Reggio Calabria verso il Nord con la tappa numero undici in Toscana.

E la tappa Toscana partirà da casa di Gino Bartali proprio per rendere omaggio al grande ciclista fiorentino, nato a Ponte a Ema il 18 luglio 1914. Professionista dal 1934 al 1954, vinse tre Giri d'Italia (1936, 1937, 1946) e due Tour de France (1938, 1948), oltre a numerose altre corse tra gli anni trenta e cinquanta. Nel 2013 è stato dichiarato Giusto tra le nazioni. E a Ponte a Ema sarà festa grande anche perché lì c'è il Museo Gino Bartali, con i cimeli del grande ciclista toscano.

Una tappa da 161 chilometri che parte da Ponte Ema, passando per Bagno a Ripoli e Pontassieve per arrivare attraverso il Casentino a San Piero in Bagno in Emilia Romagna.

Fotogallery

Videogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it