Indietro

Morìa di pesci nel fosso Cervia

Presenti numerose carcasse di pesci galleggianti. Le acque del fosso presentavano evidenti condizioni eutrofiche accompagnate da elevate temperature

PIOMBINO — Segnalata una morìa di pesci nel fosso Cervia. Già dal pomeriggio di martedì 7 Agosto gli operatori Arpat hanno effettuato effettuato un'ispezione ambientale e dei campionamenti delle acque.

Il fosso si trava al confine tra il Comune di Piombino e il Comune di Follonica. Non è la prima volta viene segnalata un caso simile.

Dai campionamenti Arpat il punto su densità e qualità del fitoplancton e anche della eventuale tossicità e degli idrocarburi. Prelevati anche alcuni esemplari di pesci messi a disposizione del servizio veterinaria della Azienda Usl Toscana nord ovest.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it