Indietro

Diserbanti nel fossato che alimenta l'oasi del Wwf

Il fosso Cosimo

Legambiente ha segnalato ad Arpat la presenza di diserbanti nel fosso Cosimo che alimenta la riserva naturale del Padule Orti-Bottagone

PIOMBINO — "Su segnalazione di agricoltori abbiamo verificato che le sponde del Fosso Cosimo sono state trattate con diserbante. L’erba è tutta disseccata per almeno due chilometri, una grossa quantità è stata usata per giungere a questo risultato", questa la segnalazione di Legambiente Val di Cornia.

"Oltretutto questo fosso alimenta l’oasi degli Orti gestito dal Wwf, - spiega Legambiente - questo territorio è vincolato con tutti i vincoli ambientali che vietano l’uso di questi veleni. Abbiamo proceduto ad una segnalazione all’Arpat, attraverso i canali di accesso all’agenzia. Aspettiamo risposte dopo le opportune verifiche".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it