Indietro

Commercio, da Vignale la protesta dei lavoratori

Davanti la sede Unicoop Tirreno lo sciopero inasprito per via della difficile vertenza che vede coinvolta la cooperativa. Bloccata anche l'Aurelia

PIOMBINO — Nella giornata di sciopero dei lavoratori del commercio della grande distribuzione, da questa mattina si alza la voce anche dal presidio allestito in Val di Cornia davanti la sede di Unicoop Tirreno.

A Vignale Riotorto lo sciopero, oltre a raccogliere le motivazioni di circa 27mila dipendenti in Toscana relative al rinnovo del contratto nazionale e del lavoro durante le festività, è animato dalla crisi della cooperativa e dalla difficile vertenza (leggi qui sotto gli articoli collegati).

Grande partecipazione al presidio promosso dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil, assente l'Unione sindacale di base che in tutta questa vicenda ha deciso di battere una strada diversa per riaprire le trattative con la cooperativa.

Sostegno e solidarietà sono arrivati anche dalle Rsu Aferpi e Piombino Logistics e da Sinistra Italiana. I sindacati hanno chiesto il coinvolgimento di tutta la cittadinanza invitata a rimandare di un giorno gli acquisti nei negozi della grande distribuzione compresi i punti vendita Coop. Mossa per nulla condivisa dalla cooperativa che alla vigilia dello sciopero aveva espresso la preoccupazione di questa scelta sopprattutto cobsiderato il periodo natalizio (leggi qui sotto gli articoli collegati).

Apice della protesta il blocco stradale a intermittenza dell'Aurelia nel tratto a ridosso della sede Unicoop Tirreno a Vignale Riotorto.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it