Indietro

Ufficiale, la Lega scarica Brini

L'avvocato Giuseppe Brini

L'avvocato non è più il candidato sindaco del centrodestra a causa delle parole sui gay pronunciate in occasione della sua presentazione ufficiale

PONTEDERA — "La persona di Brini non è in discussione – questo il breve comunicato firmato dal segretario provinciale della Lega, Gabriele Gabbriellini, e dal deputato vicarese Edoardo Ziello – perché la sua preparazione tecnica ed amministrativa è nota. Ma dopo le dichiarazioni che abbiamo sentito nel corso della conferenza stampa, non possiamo volgere lo sguardo dall'altra parte. E dal momento che la Lega, a differenza di altri partiti, ha il coraggio e la forza per prendere decisioni importanti e complesse, noi, per una questione di rispetto verso tutti, riteniamo che non ci siano più le condizioni per continuare con questo percorso".

Dunque la Lega dà un taglio netto alla candidatura dell'avvocato Giuseppe Brini a sindaco di Pontedera per il centrodestra, a seguito della frase pronunciata sabato, durante la sua presentazione ufficiale: "Ho una famiglia normale, non ci sono gay".

Ieri sera la decisione, dopo che lo stesso Brini aveva fatto sapere di meditare un passo indietro, che però non è arrivato. Così ci ha pensato il partito, adesso di nuovo in cerca di un candidato sindaco per Pontedera.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it