Indietro

Via libera ai 40mila euro per la vedova di Diene

Il consiglio regionale ha adato il via libera al contributo per la vedova del senegalese di Pontedera ucciso a Firenze. La Lega ha votato contro

FIRENZE — L’aula del consiglio regionale ha votato questa mattina la proposta di legge annunciata dal presidente Enrico Rossi all’indomani del tragico omicidio di Idy Diene, che prevede un contributo straordinario della Regione alla vedova. Il provvedimento è stato approvato a maggioranza con il solo voto contrario dei consiglieri della Lega.

“Il voto compatto a favore dello stanziamento del contributo speciale per la vedova di Idy Diene è la conferma del gran cuore della Toscana - è stato il commento della consigliera Pd Alessandra Nardini - che, ancora una volta, dimostra le diverse visioni politiche per compiere gesti di solidarietà straordinari. Un gran cuore che però i colleghi della Lega sembrano aver perso per strada dato che proprio questa volta hanno votato contro. Viene da chiedersi il perché: forse per il colore della pelle della vittima? Scelta che amareggia non poco perché le discriminazioni dovrebbero star fuori da quest’aula. L’unica cosa che possiamo fare come Istituzione è alleviare, almeno in parte, il grande dolore che le famiglie delle vittime si trovano a vivere, offrendo loro un sostegno economico. Abbiamo il dovere di farlo e la vedova di Idy Diene ne ha diritto come tutti gli altri”.

Dalla Nardini critiche anche al M5s di Pontedera, come la Lega non favorevole a questo contributo. “È la risposta anche ai pentastellati di Pontedera - ha detto in proposito la consigliera Pd -, che proprio su questa scelta avevano attaccato il presidente Rossi, per altro in discordanza con i loro rappresentati regionali che stamani hanno votato a favore. La solidarietà non ha colore, non ci sono vittime di serie A e di serie B, ma donne e uomini che hanno perso drammaticamente la vita”.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it