Indietro

Juri Chechi mette all'asta i suoi trofei

Juri Chechi con i trofei che ha deciso di mettere all'asta

L'ex campionissimo degli anelli disposto a dar via i simboli delle sue vittorie pur di aiutare la palestra in cui la sua avventura sportiva è iniziata

PRATO — "Tengo molto ai miei trofei - ha spiegato il "signore degli anelli" Juri Chechi - ma li metto all’asta per una buona causa. La palestra dove ho iniziato è in grave difficoltà e serve al più presto un nuovo impianto elettrico. È una piccola cosa la mia... ma spesso sono le piccole cose a fare la differenza".

La palestra in questione è la Etruria, nel centro storico di Prato. All'asta, che si terrà domenica 24 marzo al centro Pecci, andranno tutti i cimeli della sua lunga carriera, fatta eccezione per le medaglie olimpiche e quelle mondiali. 

La base d'asta è stata fissata a 19,96 euro, cifra che simbolicamente ricorda le olimpiadi di Atlanta 1996, manifestazione d'oro per il campionissimo pratese.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it