Indietro

Sembrava una casa ma era un'enorme cucina abusiva

Operazione della polizia municipale che ha smascherato un catering abusivo in cui si preparava cibo che poi veniva portato nelle ditte cinesi

PRATO — L'operazione della municipale ha portato al sequestro del locale, delle merci e delle attrezzature.

Nelle mura domestiche il lavoro era frenetico con l'obiettivo di preparare e cucinare cibi che poi erano portati nelle ditte di connazionali cinesi.

L'abitazione finita nell'occhio dei controlli della municipale si trova in via Livi.

Nella casa c'erano molti prodotti, stoccati in congelatori. Numerose anche le macchine per la produzione. Per il responsabile è scattata una sanzione da tremila euro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it