Indietro

Trentuno idee per conquistare l'Expo

Dalla riscoperta dei grani antichi di Montespertoli alla mensa a 5 stelle di Cutigliano. Ecco le buone pratiche premiate da Regione e Anci Toscana

FIRENZE — "Stiamo lavorando per portare ogni mese due delegazioni di paesi stranieri a visitare la Toscana. Non solo le grandi città ma anche i territori, con le loro tradizioni e il loro buon vivere". Ad annunciare questa nuova strategia in vista dell'esposizione universale milanese è l'assessore regionale all'Agricoltura, Gianni Salvadori, al termine della premiazione delle 31 best practice che i Comuni toscani hanno messo in moto negli ultimi anni in materia di alimentazione e agricoltura.

Alla premiazione ha partecipato anche la presidente di Anci Toscana, Sara Biagiotti, che ha voluto riservare una menzione particolare al progetto Adotta du' galline, sperimentato lo scorso anno dai comuni del Valdarno e Valdisieve. Adottando due galline infatti le famiglie possono ridurre la quantità di rifiuti organici da scarti alimentari, ridurre l'uso di portauova e ottenere fertilizzante naturale da utilizzare per orto o giardino, in cambio di uova fresche.

Ma le buone pratiche premiate in Regione non si limitano al settore agricolo: molte coinvolgono le mense, scolastiche e non solo, mentre altre puntano al recupero dei sapori tradizionali e di antichi semi ormai andati in disuso, e altre ancora alla promozione di eccellenze culinarie come i ricciarelli di Siena. Il tutto per mostrare a tutti quelli che arriveranno ad Expo 2015 quanto è profondo il legame tra la Toscana e il buon cibo.

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it