Indietro

​Meglio scale a rampa o scale a chiocciola? La parola ai consumatori

La risposta all'eterno dilemma fra scale a rampa o scale a chiocciola per gli interni: i consumatori scelgono in base a comodità, abitudini e preferenze d'uso

TOSCANA — A metà fra complemento d'arredo e collegamento funzionale, una scala per interni definisce il carattere dell'ambiente in cui viene posta. Ecco perché prima dell'installazione i fattori da valutare sono molteplici. Le possibilità disponibili di scale a rampa o scale a chiocciola a Firenze sono pressoché illimitate, e tutte caratterizzate da raffinate soluzioni di design, manifattura impeccabile e materiali di qualità duratura. I consumatori non si limitano quindi a valutarne le proprietà oggettive e strutturali. Come rivela l'analisi delle opinioni dei clienti sui portali di settore, la scelta della scala è influenzata soprattutto dagli stili di vita.

Entrambe le tipologie hanno particolarità distintive. Se una scala a chiocciola riduce l'ingombro nel locale, d'altra parte una tradizionale scala a rampa semplifica il processo costruttivo. Mentre una scala a chiocciola dona atmosfera alla discesa, una scala a rampa consente una vista ininterrotta. È nel momento in cui queste peculiarità si incontrano con le abitudini e le preferenze d'uso dei consumatori che si trasformano in vantaggi o svantaggi. Questo è il motivo per cui i commenti e le recensioni degli utenti riguardo alle migliori scale da interni a Firenze sono discordanti.

I consumatori che prediligono sicurezza e accessibilità affermano di preferire le scale a rampa. Infatti, seppur strutturalmente sicure e regolamentate, le scale a chiocciola non sono ideali per anziani con difficoltà di deambulazione, persone con disabilità o bambini piccoli. Chi è attento alla privacy sceglie invece le scale a chiocciola. Queste pongono una barriera visiva fra i livelli, perfetta per separare ad esempio zona giorno e zona notte. Infine i clienti che cercano l'ottimizzazione degli spazi apprezzano la possibilità di usare il sottoscala di una scala a rampa per posizionare mobili e arredi o depositare gli oggetti domestici.

Considerazioni simili sono diffuse fra gli acquirenti, ma anche fra gli utenti interessati al valore immobiliare dei locali da rivendere. Fortunatamente la scelta è agevolata dalla consulenza dei produttori di scale a chiocciola e scale a rampa a Firenze, pronti a consigliare le soluzioni migliori in base alla disposizione e all'arredamento dei locali, ma anche alle abitudini di chi li abita. Così chiunque può trovare la scala che si addice al proprio modo di vivere le stanze.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it