Indietro

La scuola non è sicura, i bambini restano a casa

Porte chiuse alla scuola primaria 'Sandro Pertini' dopo che le verifiche dei tecnici hanno portato alla luce problemi di stabilità dell'edificio

SUBBIANO — Le prossime mosse della scuola per trovare soluzioni alternative per gli allievi della scuola saranno spiegate nell’incontro programmato con i rappresentanti dei genitori. Per il momento, da lunedì i bambini saranno costretti a cambiare le loro abitudini.

"La decisione, se pur difficile, è inevitabile - ha detto il sindaco Antonio De Bari - Abbiamo dato incarico ad ingegneri strutturisti di effettuare verifiche di vulnerabilità sismica su tutti gli edifici strategici e rilevanti del comune. Per quanto riguarda la scuola Sandro Pertini, plesso vecchio, queste verifiche hanno rilevato delle carenze statiche che non hanno consentito il conseguente
rilascio del certificato di collaudo statico". 

La dirigente dell'istituto comprensivo Paola Vignaroli ha commentato: “La sicurezza, inutile dirlo, è la prima cosa che ci preme, spero pertanto vivamente che le famiglie ci sostengano in tutto questo. Tutti i servizi, dai trasporti e oltre, saranno assicurati fino alla normale conclusione dell'anno scolastico. Ovviamente ci scusiamo per il disagio che inevitabilmente arrecheremo alle famiglie. Ci siamo fin da subito mossi per trovare una soluzione che consenta agli studenti di concludere in maniera adeguata questo anno scolastico che comunicheremo nel programmato incontro con i rappresentanti dei genitori”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it