Indietro

Siena diventa la "Coverciano dell'improvvisazione"

Gli attori professionisti italiani del Match d'improvvisazione teatrale si riuniranno a San Miniato per il consueto periodo di aggiornamento

SIENA — Il workshop si svolgerà il 13 e 14 Settembre, presso il Centro Civico di San Miniato.

Lo stage sarà condotto da Marga Gila Manetti.

A fare da capofila del Match d'improvvisazione italiana di teatro sarà Aresteatro, compagnia teatrale senese.

Questo titpo di lavoro è nato da un format teatrale canadese del 1977, in Italia è stato introdotto da Francesco Burroni nel 1979. 

Non esistono scene, tra immaginazione e fantasia due squadra di attori si "sfidano"per interpretare in simultanea il ruolo di regista, autore ed attore.

Il pubblico, come sempre, determina il verdetto finale decretando così il vincitore.

"Aresteatro seleziona la squadra professionistica senese che ogni anno va a sfidare altre città d'Italia, come Sarzana, Brescia, Pisa, Bologna, Reggio Emilia, Firenze" – afferma Francesco Burroni, direttore artistico di Aresteastro e della Rete Nazionale del Match d'Improvvisazione Teatrale.

"Del team di Siena, Margherita Gravagna ha partecipato in Nazionale a due campionati internazionali ottenendo rispettivamente un primo posto e il premio di migliore attrice". 

Aresteatro si sta inoltre preparando ad una tournèe negli Stati Uniti nel 2017.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it