Indietro

Bus nella scarpata, l'autista sistemava la radio

Secondo la tesi degli inquirenti, il conducente stava sistemando l'impianto dvd-radio quando ha perso il controllo del mezzo

SIENA — L'incidente che nella mattina di mercoledì ha visto finire in una scarpata lungo l'Autopalio, un bus turistico con a bordo oltre 60 persone sarebbe avvenuto per una distrazione da parte dell'autista.

Secondo la tesi degli inquirenti, il conducente, un uomo di 35 anni, avrebbe infatti perso il controllo del mezzo dopo essersi distratto per sistemare l'impianto dvd radio. 

Il Gip ha riconosciuto la validità della ricostruzione, rafforzata, secondo quanto appreso, dalla testimonianza di due persone che si trovavano con la loro auto dietro al bus e sono stati tra i primi a dare l'allarme e soccorrere i turisti. 

Il mezzo è stato sequestrato.

Intanto è stata disposta l'autopsia sul corpo della guida turistica deceduta nell'incidente, che  dovrebbe essere effettuata nella giornata di oggi all'istituto di medicina legale dell'ospedale Careggi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it