Indietro

Donata a CR7 una preziosa pepita di tartufo bianco

Gabbanini e Cr7
Gabbanini e Cr7

Il fuoriclasse portoghese è atteso nel pomeriggio a Empoli per la sfida delle 18. Intanto arriva un regalo prezioso. Gabbanini: "Nostro pallone d'oro"

SAN MINIATO — Venerdì, nell'hotel in cui la Juventus è ospite in attesa della partita di oggi, una delegazione del Comune di San Miniato, capeggiata dal sindaco Vittorio Gabbanini, ha incontrato la squadra di Allegri, compreso Cristiano Ronaldo.

Proprio all'asso portoghese è stata regalata una pepita del pregiato tartufo bianco.

CR7 avrebbe gradito il dono e dopo aver annusato avrebbe detto "Si sente un bel profumo, grazie".

Insieme a Gabbanini c'erano l'assessore Giacomo Gozzini e il presidente della Fondazione San Miniato Promozione Delio Fiordispina. 

"Questo - ha detto il sindaco a Cristiano Ronaldo - è il nostro pallone d'oro".

Altri due tartufi sono stati donati a Miralem Pjanic e al direttore sportivo Fabio Paratici. 

Altri sportivi che in passato hanno ricevuto la preziosa pepita sono Gianluigi Buffon, Francesco Totti e Giorgio Chiellini. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it