Indietro

Prestiti, tempi certi e garanzie per le imprese

La giunta regionale ha stanziato altri 3 milioni di euro sul fondo di garanzia destinato alle aziende che devono fronteggiare problemi di liquidità

FIRENZE — "Abbiamo verificato una forte richiesta proprio sul versante della liquidità per fare fronte alle tante emergenze verificatesi negli ultimi mesi, comprese quelle generate dalle calamità naturali - ha spiegato l'assessore regionale alle attività produttive Gianfranco Simoncini - Ma non è tutto. Grazie ai rientri di un fondo mobiliare chiuso gestito da Sici, il Fondo Toscana Innovazione, la cui operatività è cessata, siamo in grado di alimentare con ulteriori risorse la sezione Industria del fondo unico rotativo per i prestiti delle imprese".

La giunta regionale ha riconfermato anche gli interventi previsti dall'accordo Abi per il credito che prevede un allungamento dei tempi di restituzione di prestiti e ha messo nero su bianco le date entro le quali le imprese potranno ottenere l'allungamento dei piani di rientro nei casi in cui i finanziamenti bancari siano stati garantiti dalle misure regionali denominate "Emergenza Economia".

In particolare, le operazioni finanziarie garantite potranno avere scadenza sino al 31 dicembre 2023 qualora sia presente la garanzia per investimenti e per liquidità.

Per gli interventi di garanzia e conto interessi per il prestito d'onore previsti dalla legge per l'imprenditoria giovanile e femminile (legge 21 del 2008) la data ultima prevista è il 31 dicembre 2030, mentre per gli interventi di garanzia per gli investimenti delle imprese femminili (Decreto 6502 del 14 dicembre 2009) la scadenza massima è fissata nel 31 dicembre 2021.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it