Indietro

Nuovi percorsi per Marino Marini

Nell'anno di Pistoia capitale il museo Marino Marini ha creato un pacchetto di itinerari turistici inediti per conoscere meglio l'artista pistoiese

PISTOIA — I nuovi percorsi dedicati a Marino Marini sono stati presentati nella sede della giunta regionale.

L'obiettivo è quello di contestualizzare il pensiero di Marino nel tessuto urbano di Pistoia e metterlo in relazione con le testimonianze gotiche, i linguaggi del Novecento e i segni dell'arte contemporanea.

"E' questo uno dei veicoli per raccontare la città nell'anno di Pistoia capitale della cultura, un modo diverso e forse più profondo - ha dichiarato 'assessore al turismo Stefano Ciuoffo durante la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa - E' come se Marino Marini, che a Pistoia è nato, ha vissuto e ha lavorato, e che a Pistoia appartiene con il suo linguaggio innovativo, uscisse dal museo e ci raccontasse la città. Questo percorso può valorizzare, insieme ai siti monumentali e storici di Pistoia, anche le sue preziose testimonianze di arte contemporanea e la sua attitudine nei confronti degli artisti dal Novecento ad oggi. E' anche un modo per sottolineare come la Toscana possa raccontare se stessa unendo il patrimonio artistico con la contemporaneità".

L'offerta turistica è stata elaborata dallo staff del museo con il supporto di giovani storici dell'arte ed esperti conoscitori del patrimonio culturale della città di Pistoia. 

Il Museo Marino Marini attiverà anche percorsi formativi gratuiti per guide turistiche interessate a raccontare questo nuovo sguardo su Marino e promuovere il suo patrimonio nel mondo.

Da oggi è inoltre attivo il sito www.marinomarinipassionivisive.it, spazio virtuale che offre informazioni sui grandi eventi legati all'opera di Marino Marini, organizzati nei luoghi pubblici di Pistoia Capitale della Cultura italiana. Un nuovo strumento digitale che mira a divulgare la conoscenza di Marini come uomo, artista, esploratore curioso, instancabile viaggiatore alla ricerca dell'equilibrio eterno tra uomo e natura.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it