Indietro

​Hockey indoor, il Cus Pisa è campione d’Italia

Le cussine allenate da Ariel Araoz hanno trionfato nel campionato indoor under 21 superando nella finalissima il Cus Torino

PISA — Il Cus Pisa si laurea campione d’Italia di hockey femminile. Le cussine hanno trionfato nel campionato indoor under 21. Al termine delle fase finali della competizione, ospitate sabato 2 e domenica 3 febbraio negli impianti sportivi di via Chiarugi del Centro universitario sportivo pisano, le cussine si sono aggiudicate lo scudetto superando nella finalissima il Cus Torino. Le ragazze allenate da Ariel Araoz hanno battuto per 2-0 la formazione piemontese al termine di un’avvincente gara che ha consegnato il quinto titolo nazionale alla formazione pisana dopo quello vinto a Padova nella stagione sportiva 2016/2017.

Sei squadre (Cus Pisa, Hp Valchisone, Usd Moncalvese, Cus Torino, Città Tricolore e Polisportiva Ferrini) e un centinaio di atlete provenienti da tutta Italia si sono sfidate davanti ad un folto pubblico, che per due giorni ha assistito alla competizione. La squadra del Cherubino ha staccato il pass per la finale superando nella fase a gironi la concorrenza della Polisportiva Ferrini (2-0, reti di Puglisi e Menconi) e dell’Usd Moncalvese (2-1, reti di Fabrizio e Menconi). Le gialloblù si sono presentate in semifinale con la grinta e l’entusiasmo che ha caratterizzato il cammino delle cussine nella competizione. Contro l’Hp Valchisone, il Cus Pisa non ha tradito le aspettative e ha imposto da subito il proprio gioco. 

Con una tripletta segnata nel primo tempo dall’azzurra Sara Puglisi, le pisane hanno regolato la formazione di Villar Perosa, uscita alla scoperto solo nel finale del match terminato 3-1, accedendo alla finalissima contro il Cus Torino, che ha battuto in semifinale l’Us Moncalvese per 3-2. Il primo tempo della partita valido per il podio più alto si chiude invece sullo 0-0 con le due squadre, Cus Pisa e Cus Torino, che si studiano per venti lunghi minuti creando pochissime occasioni da goal. È Ottavia Menconi a sbloccare al nono minuto del secondo tempo il risultato, trasformando in rete un corner corto. A due minuti dal termine, è ancora Sara Puglisi (premiata miglior giocatrice della competizione) a chiudere la partita con uno splendido goal angolato e a regalare il tricolore al Cus. Per la quinta volta, il Cus Pisa si laurea campione d’Italia under 21 nella specialità indoor. Terzo posto per l’Hp Valchisone che ha battuto per 5-4 l’us Moncalvese nella finale per il terzo e quarto posto. 

"È stato un torneo tutto in crescendo - commenta l’allenatore Ariel Araoz - e la chiave di questa vittoria è stata il gioco di squadra. Nessuna più delle altre. Tutte insieme, testa e cuore. Questo il segreto che ci ha permesso di portare a casa il risultato".

Questa la formazione campione d’Italia: Cusimano C.; Betti A.; Falcitelli I.; Rovini M.; Ciucci C.; Puglisi S.; Fabrizio M.; Ciucci V.; Menconi O.; Costanzo F.; Leonildi C.; Trafeli C.; Bigongiari G. allenatore: Ariel Araoz. Assistente: Martina Chirico.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it