Indietro

Investimento mortale alla stazione di Navacchio

La vittima è un ventenne, residente in provincia di Pisa, travolto dal regionale Livorno-Firenze. Sospesa la circolazione dei treni

CASCINA — Ancora un investimento mortale lungo i binari, vittima un giovanissimo. La tragedia sarebbe avvenuta attorno alle 6 di questa mattina alla stazione di Navacchio, al passaggio del regionale 11702 partito da Livorno e diretto a Firenze.

La persona uccisa dal treno, da quanto si apprende, è un giovane di 20 anni residente a Santa Luce che si trovava sulla banchina. A dare l'allarme sarebbe stato il macchinista del convoglio.

La circolazione dei treni è stata sospesa lungo la tratta Pisa-Firenze per consentire l'intervento dell'autorità giudiziaria, insieme alla Polfer. 

Dai primi accertamenti gli inquirenti escludono il suicidio e ipotizzano una tragica fatalità. Da capire dove si trovasse esattamente il giovane al momento del passaggio del treno, per questo saranno visionate le immagini riprese dal circuito di videosorveglianza di cui la stazione di Navacchio è dotata.

I treni sono tornati a circolare, con ritardi, a partire dalle 7,20, con orari regolari dopo le 9,30.

AGGIORNAMENTO:Simone travolto dal treno, una comunità sconvolta


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it