Indietro

La nera estate dei piccoli supermercati

Chiusi i negozi ''Il Centro'', senza lavoro in 140. Verso il concordato preventivo la DueGi, che gestisce i supermercati Despar e il magazzino Cadla

FIRENZE — I negozi de Il Centro sono chiusi dal 25 luglio di quest'anno e i circa 140 lavoratori sperano che vengano attivati al più presto gli ammortizzatori sociali. Organizzati in un presidio davanti all'assessorato regionale al lavoro, i dipendenti hanno chiesto un sostegno a seguito della chiusura inaspettata dei punti vendita. L'assessore Gianfranco Simoncini, al termine di un incontro con i rappresentanti sindacali, ha espresso la volontà di sostenere e seguire sia la vicenda occupazionale dei lavoratori de Il Centro, sia la sorte dei 600 dipendenti della catena Despar, più i 200 addetti al magazzino di Cadla nella zona aretina, entrambi facenti parte della società DueGi, la quale ha fatto richiesta di concordato preventivo.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it