Indietro

People Care, il call center resta a Guasticce

L'azienda ha accettato di mantenere 175 dipendenti nello stabilimento livornese per gestire la commessa Seat. Resta l'incognita per gli altri duecento

ROMA — E' un incontro dall'esito positivo ma solo a metà quello che si è tenuto oggi al ministero dello Sviluppo economico a Roma. Comdata spa si è infatti detta disponibile a riaprire a Guasticce un call center che impiegherà a tempi brevi per la realizzazione della commessa Seat circa 175 lavoratori

L'azienda è anche pronta ad assumere a La Spezia fino a 70 lavoratori part time ed ha annunciato che vi potrebbe essere in futuro anche un'ulteriore attività a Guasticce con contratti a progetto per alcune decine di lavoratori. 

Un'apertura arrivata al termine di una riunione che ha visto partecipare il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, il suo collaboratore, Gianfranco Simoncini, la Provincia di Livorno, i Comuni di Collesalvetti e Livorno, i rappresentanti sindacali e Comdata spa.

"La riassunzione di metà degli addetti - ha sottolineato Rossi - non era certo il nostro obiettivo che rimane quello di dare lavoro a tutti gli ex dipendenti People care. Voglio ringraziare Comdata che, pur non avendo alcuna responsabilità, ha accettato le richieste di Governo e Regione di insediarsi in Toscana. Ho visto negli occhi le lavoratrici e i lavoratori di People care e li ho nel cuore, ma dobbiamo prendere atto con realismo della situazione. Il risultato raggiunto oggi è anche una conquista dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali. Siamo faticosamente arrivati a questo punto e non ci vorremmo fermare".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it