Indietro

Morti al rally di Lucca, undici condannati

Nel 2012 Valerio Catelani di Massa e Daniela Bertoneri di Seravezza morirono nel rogo della loro auto durante la corsa notturna Coppa Città di Lucca

LUCCA — Valerio Catelani, 38 anni, di Massa (Massa Carrara), e Daniela Bertoneri, 35 anni di Seravezza (Lucca) sono morti nel 2012, la notte del 22 luglio. La loro auto da corsa, una Peugeot 207 S2000, si incendiò dopo un'uscita di strada senza che fosse notata in tempo per attivare i soccorsi normalmente predisposti in rally come quello, il Coppa Città di Lucca.

Nel processo per la morte in gara di Catelani e Bertoneri il giudice di Lucca Stefano Billet ha condannato undici persone, fra piloti di rally e personale dell'organizzazione della gara.

Nella sentenza ci sono condanne da 1 anno a 1 anno e 2 mesi di reclusione per reati che vanno dal concorso in omicidio colposo all'omissione di soccorso. I condannati devono anche pagare in solido il risarcimento alle parti civili riguardo al quale è stata fissata una provvisionale di circa 330mila euro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it