Indietro

Migliaia in piazza per la Bekaert

​Tantissimi alla manifestazione per i 318 operai dell'azienda che ha annunciato la chiusura. Dal palco la richiesta di ritirare i licenziamenti

FIGLINE VALDARNO — Tantissimi alla manifestazione di solidarietà ai 318 operai dell'azienda che ha annunciato la chiusura. Dal palco la richiesta all'azienda di ritirare le lettere di licenziamento dei lavoratori

Una piazza Marsilio Ficino gremita a Figline Valdarno per esprimere solidarietà ai 318 lavoratori di Bekaert, l'azienda che la settimana scorsa ha annunciato la chiusura dello stabilimento dove lavorano 318 operai. A questi si aggiungono almeno cento persone dell'indotto.

In piazza, secondo gli organizzatori erano a migliaia. Sul palco il sindaco Giulia Mugnai, tre rappresentanti della Rsu, i responsabili regionali di Fiom, Fim e Uilm. Tutti hanno chiesto all''azienda di ritirare le lettere di licenziamenti e partecipare al tavolo in programma giovedì 5 luglio al Mise. La chiusura è stata affidata al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it