Indietro

Maggioranza addio, il Comune rischia la crisi

Per la sesta volta è saltata la seduta del Consiglio comunale per mancanza del numero legale. Ricandidatura a rischio per il sindaco Pd Volpi

MASSA — Niente da fare neanche nella seduta del 31 dicembre 2017, l'ultima convocata a poche ore dallo scoccare del nuovo anno. Al sindaco Pd Alessandro Volpi è mancato il sostegno delle forze che in Consiglio comunale costituiscono la maggioranza, cioè Pd, Mdp, liste civiche e socialisti. Assenti alla seduta di ieri i consiglieri Mdp, socialisti e la parte renziana del Pd. 

Il Consiglio avrebbe dovuto approvare il bilancio consolidato 2016 e il piano di assunzioni varato dalla giunta Volpi. La prossima seduta è convocata per il 9 gennaio e all'ordine del giorno c'è l'approvazione del regolamento urbanistico a cui lo stesso Volpi ha legato la propria ricandidatura. 

A pochi mesi dal rinnovo di sindaco e giunta, previsti per la prossima primavera, il Comune di Massa rischia dunque la crisi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it