Indietro

Violenza sulle donne, distrutta una panchina rossa

I volontari di una associazione culturale l'hanno ritrovata divisa in tanti pezzi sul prato del giardino pubblico nel quale era stata installata

MASSA CARRARA — Una panchina rossa installata come monito per difendere le donne dagli episodi di violenza è stata sradicata dal suolo di un parco pubblico a Massa. Si tratta della panchina posizionata in piazza Garibaldi che i volontari dell'Associazione "Viva" hanno ritrovato smantellata ed hanno dato denunciato l'accaduto sui social. 

“Vorrei renderti intelligente un solo minuto per farti capire quanto sei idiota” inizia così il post pubblicato su Facebook dall'associazione. "Vandalismo, idiozia, danneggiamento volontario decidete pure la fonte dell’ennesimo atto di barbarica violenza e trovate un rimedio, ora! Chi non agisce rapidamente e duramente è complice" è il commento firmato dal Comitato Direttivo che si è messo all'opera per rimontare e riverniciare la panchina in breve tempo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it