Indietro

Maltempo, stato di emergenza per Pisa e Lucca

Lo ha decretato il presidente della Regione Enrico Rossi. Nel primo pomeriggio nubifragio ad Arezzo, con allagamenti e traffico in tilt

FIRENZE — Il violento temporale ha interessato in particolare la zona di Olmo. Sulle strade allagate si sono verificati numerosi tamponamenti ma  nessun è rimasto ferito gravemente. I vigili del fuoco stanno intervenendo per soccorrere i cittadini con abitazioni invase dall'acqua e per rimuovere alberi e piante abbattuti dalla bomba d'acqua.

Sempre ad Arezzo in mattinata si sono staccati alcuni frammenti di pietra arenaria dalla facciata del Duomo. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco.

Lo stato di emergenza decretato oggi dal governatore Rossi per Lucca e Pisa riguarda in particolare i danni provocati dai violentissimi temporali di lunedì 21 e martedì 22 luglio. Le intense precipitazioni hanno provocato allagamenti e frane con conseguenze pesantissime: strade interrotte, centri abitati isolati, famiglie evacuate. 

La provincia di Pisa è stata duramente colpita dal maltempo anche nel febbraio scorso. Guarda qui sotto il servizio video di Tosccanamedia del 1 febbraio 2014

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it