Indietro

Pane ammuffito ai ricoverati in ospedale

foto repertorio Meteoweb.it

E' successo al San Luca. Le proteste dei pazienti. Interrogazione in Consiglio regionale di Marchetti (Forza Italia). La Lega in visita al nosocomio

LUCCA — Una signora ricoverata nell'ospedale San Luca ha segnalato di aver ricevuto in occasione di uno dei pasti alcune fette di pane con evidenti segni di muffa. Stessa sorte per altre due pazienti ricoverate con lei.

La donna ha immediatamente protestato, sia con le infermiere che con la persona che stava distribuendo il cibo.

Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale ha immediatamente presentato un'interrogazione, chiedendo di avviare un'indagine fra i ricoverati negli ospedali toscani sulla qualità degli alimenti che vengono loro serviti. "Le segnalazioni dalle corsie ospedaliere della Toscana si susseguono come un tam tam" ha scritto Marchetti in una nota.

Anche il capogruppo della Lega Elisa Montemagni ha chiesto adeguate risposte sulla vicenda, annunciando una visita nell'ospedale San Luca nei prossimi giorni "per verificare lo stato delle cose".

Dal canto suo la direzione ospedaliera ha già messo in atto un'ispezione nelle cucine oltre ad inviare un richiamo formale alla ditta che effettua il servizio. "Dai nostri controlli nonè emersa alcuna difformità - precisa l'azienda ospedaliera in una nota - tuttavia è stata richiesta una revisione delle procedure di controllo e tracciabilità degli alimenti. L'approvvigionamento del pane per i pasti in ospedale è giornaliero da un panificio locale ed è la prima volta che viene rilevato un disservizio di questo tipo". L'ospedale ha annunciato ulteriori controlli.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it