Indietro

La serra di marijuana tra le ante dell'armadio

Smantellate dalla polizia le piantagioni domestiche che tre uomini avevano allestito in due appartamenti. Le piante erano nascoste anche nei mobili

LUCCA — Si erano organizzati per tenere le coltivazioni al riparo da sguardi indiscreti ma alla fine la polizia è arrivata a loro lo stesso. E così la denuncia è scattata per i tre uomini, tra i 30 e i 35 anni, che le avevano allestite in due appartamenti di via Fenoglio e di via Giorgetti. Due di loro, tra l'altro, erano già stati segnalati per consumo di stupefacente. 

Stavolta però, più che di consumo si trattava di produzione. Nell'appartamento di via Fenoglio, infatti, è bastato aprire l'armadio della camera da letto per scoprire la serra. Dentro, il vano era stato foderato con la carta d'alluminio ed erano state sistemate lampade, temporizzatori elettrici, un umidificatore e le ventole per l'aspirazione. Non solo. Nel soggiorno, in un mobile, la polizia ha trovato cinque barattoli con 120 grammi di marijuana essiccata e 15 grammi di hashish, mentre in terrazza c'erano undici vasi con dentro le piantine. 

Nella casa di via Giorgetti la piantagione, se possibile, era stata resa ancora più professionale. In casa, infatti, era stata realizzata un'intelaiatura metallica con due aspiratori, tubi snodabili, un termometro digitale, un trasformatore elettrico, nove vasi con le piantine dentro e cinque barattoli di vetro con 2 etti di cannabis. upefacente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 0620787048
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it