Indietro

Esplosione, contusi e feriti in banchina

foto da RaiNews24

Lo spostamento d'aria generato dalla deflagrazione che ha ucciso due operai ha investito altre persone nell'area del deposito costiero

LIVORNO — Dopo la terribile esplosione del serbatoio numero 62 in cui hanno perso la vita due operai della società Labromare (vedi qui sotto gli articoli collegati), nel porto di Livorno si sono rincorse a lungo le voci di altri feriti presenti nell'area.

In effetti la deflagrazione del silos ha prodotto uno spostamento d'aria che ha investito altri operai e dipendenti del porto, al lavoro nelle immediate vicinanze.   e alcune sono rimaste contuse o ferite lievemente.

I numerosi soccorritori giunti sul posto a bordo delle ambulanze le hanno medicate senza che si rendesse necessario portare qualcuno in ospedale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it