Indietro

Dieci milioni contro il dissesto idrogeologico

La Regione ha alzato il fondo per l'esecuzione di interventi preventivi nelle aree montane. In arrivo anche 3 milioni per le aziende agroforestali

TOSCANA — Con una delibera portata all'approvazione della Giunta da parte dell'assessore all'Agricoltura e alle Foreste, Gianni Salvadori, la Regione ha deciso di portare a 10 milioni di euro il fondo di riserva per "la ricostituzione del potenziale forestale e la esecuzione di interventi preventivi", necessari a prevenire eventi alluvionali futuri, ma anche a ripristinare le zone montane colpite da alluvioni e smottamenti tra il 2013 e il 2014.

Non solo. La stessa delibera contiene infatti 3 milioni e 300 mila euro di risorse da destinare al sostegno delle aziende poste in zone montane e in zone svantaggiate e alla conservazione delle risorse genetiche animali per la salvaguardia della biodiversità. Con altri 3 milioni e 100 mila euro verrà finanziata la diversificazione delle attività nelle aziende agricole, mentre 200 mila euro sono destinati al completamento di investimenti destinati alla salvaguardia dell'ambiente rurale.

"Grazie a questa decisione – ha sottolineato l'assessore Salvadori – potranno essere finanziate tutte le domande che erano state avanzate dalla aziende su queste misure del Programma di sviluppo rurale, con un doppio risultato: quello di contribuire ad una maggiore sicurezza dal punto di vista ambientale e idrogeologico e quello di dare un impulso agli investimenti in questi settori, che sono fondamentali per il presidio del territorio e come volano anticrisi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it