Indietro

Incendi, massima allerta Salvadori: "Prudenza"

Dal 1° luglio al 31 agosto scatta il divieto di accendere fuochi e bruciare residui vegetali. Intensificati i controlli a Capraia, Giglio e Elba

FIRENZE — L'assessore regionale all'agricoltura, con delega alle foreste, Gianni Salvadori, ha voluto lanciare un messaggio a tutti i cittadini della Toscana invitandoli a non accendere fuochi o bruciare qualsiasi tipo di materiale per evitare di dare vita a nuovi incendi.

"Il rispetto delle regole è essenziale - ha detto Salvadori - per scongiurare incidenti come quelli verificatisi a giugno in provincia di Arezzo e di Massa, per colpa di fuochi destinati a bruciare residue vegetali". L'assessore ha anche chiesto la collaborazione di tutti i cittadini "segnalando i principi di incendio alla Sala operativa unificata permanente della Regione, attiva 24 ore su 24 al numero verde 800425425".

Sala operativa che mette insieme la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale dello Stato e migliaia di volontari; 4700 uomini 600 mezzi e 10 elicotteri. Una task force il cui lavoro sta producendo effetti concreti: nei primi 6 mesi del 2014 si sono registrati 65 incendi, contro una media nello stesso periodo negli anni precedenti di 150.
Ma è soprattutto la rapidità d'intervento della task force che fa ben sperare, visto che questi incendi hanno mandato in fumo 20 ettari contro i 183 distrutti negli anni precedenti.

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it