Indietro

Il Pd si mobilita contro la manovra gialloverde

Sabato 12 gennaio il Partito democratico scenderà in piazza in tutta Italia. In Toscana duecento presidi in strade, piazze e mercati

FIRENZE — Il Partito Democratico scende in strada in tutta Italia sabato 12 gennaio per l’iniziativa “Mille no alla manovra delle tasse e delle bugie”.

In Toscana sono quasi 200 i punti, tra vie, piazze e mercati, dove volontari, dirigenti e amministratori democratici spiegheranno punto per punto i provvedimenti sbagliati della manovra di bilancio del governo Lega - 5 Stelle.

“Aumentano le tasse, diminuiscono gli investimenti, si taglia al mondo della scuola, si raddoppiano le imposte alle associazioni di volontariato, si bloccano le pensioni. Questo diremo sabato ai cittadini - spiega la segretaria del Pd toscano Simona Bonafè - In Toscana rischiamo di pagare cara l’avversità allo sviluppo di questo governo e già lo stiamo vedendo su tram e aeroporto, ma non solo. La nostra è la terra del no profit che viene fortemente penalizzato dal raddoppio dell’Ires. Proprio nelle scorse ore il PD ha presentato un emendamento al decreto semplificazioni per togliere questa stangata al volontariato: vedremo se al pentimento di Conte e Di Maio seguiranno i fatti”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. TOSCANA MEDIA NEWS quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5865 del 8.03.2012. Direttore responsabile Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it